Dimagrire con il nuoto: il programma ideale

Avete bisogno di dimagrire? Il nuoto può esservi molto utile. Proprio in questi ultimi tempi, infatti, si tende a considerare sempre più spesso il nuoto come una disciplina capace di far perdere peso, di tonificare e di migliorare a 360 gradi il fisico.

Vediamo nel dettaglio quelli che sono i benefici del nuoto e quali sono gli allenamenti da fare per dimagrire e per tonificare.

L’importanza del nuoto

Se si parla del nuoto, la prima cosa che si è soliti dire è che si tratta di uno sport completo, dato che iaiuta a migliorare il benessere del corpo e quello della mente. Grazie al nuoto ci si sente più in forma e si diventa anche più tonici, aspetto che non può essere sottovalutato se si vuole raggiungere l’obiettivo di dimagrire.

Proprio per questo motivo, in molti sostengono che il nuoto, o comunque un allenamento in piscina, sia più valido di qualsiasi sessione di palestra, dato che ha dei benefici a tutto tondo. Questo perché si sfruttano i molteplici benefici dell’acqua, che ha un effetto benefico su corpo e mente.

Come gestire il proprio allenamento in piscina

Come detto, il nuoto è uno sport estremamente completo, che è adatto a qualsiasi età e, pertanto, lo si può praticare sia se si è adulti che se si è dei bambini. I vantaggiconnessi sono talmente tanti che possono dare un valido aiuto a tutte le età.

Se si desidera fare un allenamento autonomo, senza istruttore, allora quello che fa al caso proprio è il nuoto libero. Con almeno due sessioni di allenamento settimanale si possono vedere dei sostanziosi miglioramenti. Si tratta di un ottimo modo per perdere peso in modo abbastanza rapido e per mantenere nel tempo i miglioramenti ottenuti.

Come bisogna allenarsi? Se si parte da zero si deve seguire un programma di allenamento un po’ più serrato. Il tutto potrebbe essere così strutturato: si parte con due settimane, le prime, di lavoro più intenso. Un valido esempio di allenamento può essere quello che prevede 16 vasche da 25 metri, con l’alternarsi, in ogni sessione, di stile libero, rana e dorso e una serie da 4 vasche a scelta. Man mano che passano i giorni si deve cercare di incrementare l’allenamento di due vasche ogni sessione, senza, però, stare in vasca per più di 30 minuti.

Un consiglio importante è quello di praticare tutti gli stili, dato che ognuno di esso ha un effetto sul corpo e su una determinata fascia muscolare. Nello specifico, lo stile rana tende a rafforzare i muscoli delle gambe, quelli lombari e i pettorali. lo stile libero, invece, tende a migliorare la respirazione, mentre il dorso punta a migliorare gli addominali e rafforzare le spalle e coordinazione.

Dopo le prime due settimane di allenamento, si deve pensare alle due successive. Cosa viene consigliato? Di aumentare a 24 vasche in tutto, divise in 8 per ogni stile e una a scelta. Durante ogni sessione si deve incrementare di due vasche. In questo lasso di tempo, l’allenamento non deve superare i 45 minuti.

Questo è l’allenamento per il primo mese. Il secondo, invece, deve proseguire sempre nello stesso modo, andando a incrementare il lavoro. Le prime due settimane del secondo mese devono vedere un allenamento di 32 vasche. In questo lasso di tempo si deve cercare di ridurre al massimo i tempi di recupero che si hanno tra una vasca e un’altra.

Dopo tutto questo tempo e dopo un allenamento costante, si sarà raggiunto un buon livello di esercizio e si sarà anche migliorata la respirazione. Nelle due ultime settimane di allenamento iniziale si dovrà partire con 34 vasche per arrivare a sostenerne 40 in 40 minuti. Anche in questo caso è importante alternare sempre i diversi stili di nuoto e aumentare progressivamente il numero di vasche.

Una cosa molto importante e da tenere sempre a mente prima di entrare in piscina è quella di fare un po’ di riscaldamento, magari con dello stretching.

Nuoto e dimagrimento

Come sottolineato, il nuoto è una delle discipline più utili per chi desidera dimagrire. Per agevolare la perdita di peso piuttosto veloce, alla dieta ipocalorica è utile alternare anche un’attività come questa, valida tanto per perdere peso quanto per tonificare tutti i muscoli.

L’allenamento deve essere costante e strutturato come abbiamo già spiegato, dato che solo in questo modo si possono avere dei sostanziali benefici, visibili in poco tempo e, soprattutto, duraturi nel tempo. I benefici del nuoto sono svariati: non solo favorisce il dimagrimento, come già detto, ma migliora la forma fisica a 360 gradi, tonifica tutte le fasce muscolari del corpo e, ancora, migliora la respirazione e la coordinazione.

Infine, il fisico da nuotatore è un ideale al quale ogni ragazzo ambisce: si tratta, infatti, di un fisico ben modellato e ben proporzionato. Tutti questi benefici, e molti altri ancora rendono questo sport uno dei migliori in assoluto, dato che va bene per qualsiasi età e per qualsiasi preparazione fisica di base.

Riccardo La Ferrara
Riccardo La Ferrara

Ciao, mi chiamo Riccardo La Ferrara, ho 28 anni e lavoro nel mondo del fitness da 10 anni. La mia passione per lo sport nasce all’età di 5 anni nella Provincia di Avellino ma è all’età di 16 anni che ho scoperto il mondo della palestra, inizialmente un hobby per curare il mio atteggiamento scoliotico ed eseguire ginnastica correttiva ma successivamente è diventato una passione che mi ha portato ad entrare nel mondo del bodybuilding. Presa la maturità e continuando ad allenarmi ho deciso così di intraprendere gli studi per diventare Dottore in Scienze Motorie. Mentre studiavo continuavo a formarmi con corsi di specializzazione. Nel frattempo, tra un tirocinio e l’altro, sono entrato in contatto con il mondo dell’acqua, perfezionando la mia tecnica di nuotata, arrivando nel settore agonistico. Dopo alcuni anni, in cui mi allenavo alternando nuoto e palestra, ho cominciato a studiare e lavorare in un Centro Sportivo come Istruttore di Nuoto per adulti e bambini. Contemporaneamente ho iniziato anche a lavorare in palestra come Istruttore di Sala e nel giro di pochi mesi sono diventato Responsabile. In seguito a richieste di molte palestre ho iniziato a svolgere le mie prestazioni di Personal Trainer. Attualmente collaboro con la Catena di Palestre VIRGIN ACTIVE. Per qualunque info non esitare a contattarmi oppure mi trovi presso la Virgin Active di Milano Bicocca.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *